Martedì 09 Febbraio 2010

Condanna per estorsione e rapina:
altro nomade arrestato a Vaprio

Vaprio d'Adda - Li ha visti arrivare e si è nascosto in una roulotte. Ma nonostante la sua famiglia abbia cercato di convincere i carabinieri che V.G., 26 anni, nomade stanziale a Vaprio d'Adda, fosse andato a trovare alcuni parenti dalle parti di Bergamo, i militari sono riusciti a trovarlo nel suo rifugio. È successo ieri pomeriggio, lunedì 8 febbraio, in via Cascina Badia a Vaprio. Gli uomini dell'Arma sono intervenuti per eseguire un ordine di carcerazione della corte d'appello di Milano, relativo a un residuo di pena di tre anni, cui era stato condannato il 26enne, per rapine ed estorsioni.





m.rossin

© riproduzione riservata