Monza, Generali in Villa Reale: l’analisi degli esperti sui mercati
Il Convegno in Villa Reale

Monza, Generali in Villa Reale: l’analisi degli esperti sui mercati

Convegno in Villa Reale a Monza organizzato da Generali: a tema le sfide del risparmio in un momento particolarmente delicato per l’economia mondiale e italiana.

Le sfide del risparmio in un momento delicato per l’economia non solo italiana ma su scala globale al centro dell’attenzione nel convegno organizzato in Villa Reale da Banca Generali Private. Le incognite sugli effetti della guerra commerciale tra Usa e Cina e le tensioni geo-politiche che tengono banco dall’Iran, al Venezuela, passando per il rischio sanzioni all’Europa fino a quelle in corso in Russia da parte della Casa Bianca, sono le principali variabili che rendono difficile il cammino degli investitori.

Gli esperti del gigante francese dei fondi di investimento –Amundi- hanno sottolineato l’importanza della diversificazione dei rischi, puntando su differenti mercati e soppesando bene le prospettive dei listini azionari, tornati ai massimi dopo la volatilità di fine 2018, così come per le obbligazioni le cui prospettive sono meno cupe dopo le parole accomodanti sul costo del denaro nei prossimi mesi dai principali banchieri centrali con Draghi in testa. In questo clima di incertezza per le scelte di pianificazione del risparmio per il proprio futuro l’Area manager di Banca Generali Private – Leandro Bovo - ha illustrato il panorama del private banking e dei nuovi servizi di protezione patrimoniale per una domanda da parte delle famiglie che non si limita alle scelte di investimento ma anche alla valorizzazione delle proprietà immobiliari, di impresa e familiari in senso lato.

Una schiarita all’orizzonte arriva dal crescente impegno delle grandi banche d’investimento a favore della sostenibilità e della trasparenza. Le statistiche dimostrano come gli investimenti Esg (acronimo inglese di quelle gestioni dedicate all’ambiente, al sociale e alle buone pratiche di governance delle aziende) nel lungo termine mostrino risultati molto interessanti e più competitivi per le società che seguono queste linee guida. Ne ha parlato il responsabile delle strategie Esg della casa americana Pimco spiegando come queste tipologie di investimenti trovino crescente diffusione tra gli investitori poiché legati ai grandi trend che stanno disegnando i nuovi orizzonti. Dalle energie rinnovabili all’evoluzione del software fino alla finanza responsabile, lo sguardo dei risparmiatori diventa sempre più consapevole delle responsabilità che sottendono le scelte più importanti per il futuro, anche del portafoglio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA