Lavoro, imprese per l’integrazione: il nuovo progetto di Soleterre
Progetto Fondazione Soleterre

Lavoro, imprese per l’integrazione: il nuovo progetto di Soleterre

Dopo il lavoro per l’integrazione, l’impegno si estende alle imprese. Sempre per iniziativa di Fondazione Soleterre. È il progetto “Enterprise4Integration” a sostegno delle micro-imprese o delle imprese individuali guidate da cittadini migranti nella provincia di Milano e di Monza e Brianza.

Dopo il lavoro per l’integrazione, l’impegno si estende alle imprese. Sempre per iniziativa di Fondazione Soleterre. Dopo il successo di “Work4Integration”, parte il nuovo progetto “Enterprise4Integration” a sostegno delle micro-imprese o delle imprese individuali guidate da cittadini migranti nella provincia di Milano e di Monza e Brianza. Il progetto, finanziato da JPMorgan Chase Foundation, è realizzato in collaborazione con l’Unione Artigiani della Provincia di Milano, Singa Italia, PerMicro e Fondazione Sodalitas.

“Entreprise4Integration” prevede attività di orientamento e informazione; programma di sostegno all’imprenditorialità (formazione, incubazione, supporto per accesso al credito); rafforzamento del capitale sociale, attività di mentoring e networking; supporto multidisciplinare agli imprenditori migranti, rafforzamento delle soft skills e servizi specifici per donne imprenditrici.

Gli studi evidenziano come in Europa i migranti, rispetto ai nazionali, abbiano una maggiore propensione a creare un’impresa commerciale. In Italia, in particolare, essi rappresentano una importante fetta del settore artigianale: secondo gli ultimi dati diffusi da Unione Artigiani (2018), nella provincia di Milano e di Monza e Brianza, 20.996 imprese artigianali individuali sono guidate da migranti, il 29% del totale (73.234). La percentuale di crescita delle imprese artigiane dei migranti in queste aree è impressionante: + 36% negli ultimi 6 anni. E l’imprenditorialità rappresenta un modo efficace per promuovere l’integrazione nel mercato del lavoro dei cittadini dei paesi terzi. Per tale ragione, mediante il progetto “Enterprise4Integration”, Soleterre offre agli imprenditori stranieri una serie di servizi finalizzati a supportarli nello sviluppo delle proprie attività.

Nel corso di 24 mesi, il progetto si propone infatti di sostenere 60 imprenditori migranti nell’affrontare problematiche burocratiche, legali e amministrative e di coinvolgere 60 imprenditori e 30 aspiranti imprenditori in un processo di formazione per lo sviluppo del proprio business o di incubazione per nuove idee imprenditoriali.


© RIPRODUZIONE RISERVATA