Industria 4.0, Assolombarda lancia il corso per tecnico superiore di tecnologie digitali
Diego Andreis, presidente del Gruppo Meccatronici di Assolombarda Confindustria Milano Monza Brianza

Industria 4.0, Assolombarda lancia il corso per tecnico superiore di tecnologie digitali

Il futuro è dell’Industria 4.0. E la nuova rivoluzione industriale porta con sè nuove figure professionali. Come quelle che Assolombarda vuole formare con il corso di tecnico superiore per le tecnologie digitali per l’industria. Ecco come accedere

Il futuro è dell’industria 4.0. Ma l’innovazione nel manifatturiero, tutta puntata sulla rivoluzione digitale e l’automatizzazione, ha bisogno anche di nuove figure professionali. Ecco perchè il Gruppo Meccatronici di Assolombarda Confindustria Milano Monza e Brianza, insieme al Gruppo Ict e Servizi alle Imprese sempre si Assolombarda, ha definito un corso di due anni per tecnico superiore di tecnologie digitali per l’industria.

Un corso proposto dalla Fondazione Its Rizzoli al quale contribuisce la Fondazione Its Lombardia Meccatronica, sostenuto da diverse importanti aziende, alcune delle quali hanno sede proprio in Brianza. Nell’elenco delle imprese che promuovono l’iniziativa e si fanno parte attiva assicurando ore di docenza in aula ci sono ad esempio Cisco, che ha sede a Vimercate, ma anche la Electrolux di Solaro e la Project Automation di Monza. Con loro Abb, Elettrotecnica Rold, Fluid-o-Tech, Ibm, PcVue, Siemens, Tim, VarsirioIndustria. Un terzo del monte ore previsto d’altra parte, si svolgerà proprio in azienda dove gli studenti saranno affiancati da esperti in grado di spiegare le esigenze della produzione.

Un tecnico che acquisirà competenze sulla trasformazione digitale, esperto di gestione dei dati, di servizi Cloud come di Internet delle cose, di prevenzione dei guasti sfruttando le informazioni digitali disponibili in tempo reale, ma anche in grado di progettare software e gestire progetti. Insomma, un professionista ad alta tecnologia capace di sviluppare un nuovo prodotto, implementare la catena di distribuzione, seguire tutti i processi che costituiscono il cuore della manifattura.

«Le nostre imprese che negli ultimi anni stanno compiendo un’importante evoluzione tecnologica non solo di prodotto ma anche di processo - sostiene Diego Andreis Presidente del Gruppo Meccatronici di Assolombarda Confindustria Milano Monza e Brianza - hanno necessità di nuove competenze e nuove figure professionali. E’ sempre più difficile reperire sul mercato del lavoro figure altamente specializzate in grado di supportare le imprese con la loro formazione. Intercettando il trend di competenze future, le imprese stesse hanno voluto strutturare il corso Its di Tecnico Superiore di tecnologie digitali per l’industria dove competenze Ict sono combinate in modo integrato a competenze di meccatronica. Una novità nel panorama dell’offerta formativa del nostro Paese, un corso rivolto ai giovani che vogliano cogliere nuove opportunità di impiego e di crescita e che permetta di affrontare in modo rapido e flessibile il fenomeno di trasformazione in atto nelle imprese». Fino al 16 marzo è possibile candidarsi per le prove di selezione che si svolgeranno nella seconda metà del mese. Le domande vanno presentate alla Fondazione Its Rizzoli (Fondazione Its, [email protected]it, 02/69008178).

n


© RIPRODUZIONE RISERVATA