Arcore-Vimercate: via libera del giudice, i dipendenti Wa Group tornano al lavoro
I lavoratori di Wa Group (Foto by Valeria Pinoia)

Arcore-Vimercate: via libera del giudice, i dipendenti Wa Group tornano al lavoro

I dipendenti del Wa Group di Arcore e Vimercate possono tornare a produrre accessori di lusso in pelle: il via libera del giudice all’esercizio provvisorio nonostante il fallimento.

Il giudice ha detto sì all’esercizio provvisorio: da lunedì 29 ottobre i lavoratori della fallita Wa Group (settore degli accessori in pelle di lusso) il mese scorso tornano al lavoro per evadere gli ordini residui. Al momento il provvedimento coinvolge venti dipendenti a turno, mentre non rientra chi ha già preso la decisione di lasciare l’azienda. Soddisfazione da parte dei sindacalisti che hanno seguito la partita, Marco Erri per la Cgil e Domenico Frustagli per la Cisl.

«Una contrazione degli ordini obiettivamente c’è stata -aveva spiegato una lavoratrice nelle ultime settimane - in pochi anni grossi clienti hanno rinunciato o ridotto i contratti. Un marchio come Cartier ha dimezzato gli ordini». Ma il lavoro, comunque, non manca. Il prodotto realizzato a Vimercate e Arcore è di questo livello: alta qualità, confezionato a mano con pellame di pregio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA