Voto balneare per eleggere il presidente della Provincia di Monza e Brianza: il 26 luglio
Il consiglio provinciale eletto ad aprile, quando il presidente era Roberto Invernizzi: ora va sostituito (Foto by Fabrizio Radaelli)

Voto balneare per eleggere il presidente della Provincia di Monza e Brianza: il 26 luglio

Niente proroghe: i sindaci e i consiglieri comunali dei 55 Comuni saranno chiamati a eleggere il nuovo presidente della Provincia di Monza e Brianza il 26 luglio. Candidature il 5 o 6 luglio.

L’ex presidente della Provincia di Monza e Brianza aveva provato a rimediare ai tempi programmati per l’elezione del suo successore, ma così non sarà: voto balneare per chi sarà chiamato a eleggere il nuovo presidente dell’ente.

Il vice Concettina Monguzzi, sindaco di Lissone, ha firmato il decreto di convocazione dei comizi elettorali e di costituzione dell’ufficio elettorale fissando il voto per il 26 luglio, dalle 8 alle 20, con scrutinio immediato dopo la chiusura dei seggi. Ora tocca alle candidature, che vanno presentate all’ufficio di via Grigna 13 a Monza venerdì 5 e sabato 6 luglio, dalle 8 alle 20. Al voto possono partecipare non tutti gli elettori ma soltanto i sindaci e i consiglieri comunali dei 55 Comuni della Provincia di Monza e Brianza.


© RIPRODUZIONE RISERVATA