Vimercate, in un mese è evaso dagli arresti domiciliari ben 7 volte: ora è finito in carcere a Monza
L’arresto è stato eseguito dai carabinieri di Vimercate

Vimercate, in un mese è evaso dagli arresti domiciliari ben 7 volte: ora è finito in carcere a Monza

Era stato pizzicato a spacciare droga e per questo motivo era finito agli arresti domiciliari. Ma in poco meno di un mese è riuscito a fuggire per ben 7 volte. Ora è finito nel carcere di Monza.

Nel pomeriggio di Ferragosto i carabinieri di Vimercate hanno arrestato un pregiudicato italiano 44enne, sottoposto agli arresti domiciliari proprio a Vimercate e ora finito in carcere a Monza. L’uomo dal 18 luglio, giorno a partire dal quale è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari a seguito del suo arresto in flagranza di reato per spaccio di droga, è stato protagonista di ben 7 evasioni, tutte accertate dai militari. In una occasione lo spacciatore vimercatese è stato tratto in arresto poiché, dopo essere evaso dalla sua residenza, è stato soccorso proprio dai carabinieri ad Arcore poiché rimasto in panne a bordo della sua autovettura durante le forti precipitazioni atmosferiche avvenute quel giorno.


© RIPRODUZIONE RISERVATA