Vimercate, i  ciclisti contro la riapertura al traffico  di via Della Santa
Vimercate via la Santa (Foto by Michele Boni)

Vimercate, i ciclisti contro la riapertura al traffico di via Della Santa

L’associazione Monza in bici ha preso posizione contro la riapertura parziale al traffico prevista dal neo sindaco di Vimercate per via Della Santa, tra Oreno e Cascina del Bruno. Incontro tra Cereda e la consulta.

Non ha ancora riaperto, parzialmente, al traffico viabilistico via Della Santa tra Oreno e Cascina del Bruno eppure il tema è molto caldo e sconfina ben oltre Vimercate. A prendere una posizione netta è l’associazione “Monza in bici”, da sempre attenta a tutelare pedoni e ciclisti.

«È chiaro che una strada chiusa al traffico che permette alle biciclette e alle persone a piedi di circolare in sicurezza non andrebbe riaperta alle auto - ha detto la presidente del sodalizio Saveria Fontana - Anche perché può essere educativo per i conducenti di mezzi a motore capire che l’utenza debole della strada ha bisogno di spazi per muoversi. Quante volte ci capita di vedere nelle nostre città il famoso parcheggio selvaggio invadendo aree pedonali. I Cinque stelle a Vimercate sono stati probabilmente coraggiosi ad effettuare questa scelta e auspichiamo che anche il centrosinistra possa proseguire in questa direzione. Purtroppo tante volte su questi argomenti comprendiamo che sia necessario arrivare a un compromesso».

Intanto prosegue la raccolta firme online da parte di Francesco Sartini e Patrizia Teoldi per mantenere ciclopedonale al 100% la via che collega Cascina del Bruno a Oreno, che ha superato le 600 firme.

Proprio nei giorni scorsi l’ex sindaco e l’ex consigliere avevano fatto un presidio su via Della Santa per sensibilizzare i cittadini sul tema.

Intanto il sindaco Francesco Cereda giovedì scorso si è incontrato con la consulta di Oreno. «Alcuni rappresentanti del comitato erano inizialmente titubanti perché temevano che volessimo riaprire la alle auto dal lunedì al venerdì senza interruzioni – ha affermato il primo cittadino vimercatese - In realtà non è così. Noi puntiamo a rendere fruibile al massimo quel percorso per ciclisti e pedoni, ma in alcune fasce orarie del giorno vogliamo permettere, con un senso unico, ai residenti di Cascina del Bruno di poter raggiungere in modo agevole Vimercate. Quando ho spiegato bene quali fossero le nostre intenzioni anche i cittadini orenesi più scettici hanno apprezzato la scelta».

Per ora, comunque, via Della Santa rimane chiusa al traffico veicolare fino alla fine dell’anno in corso perché in questa fase gli uffici comunali e la polizia locale stanno lavorando per stabilire nel dettaglio gli orari in cui il tracciato sarà percorribile o meno dalle vetture tra lunedì e venerdì escludendo il weekend. Questo cambiamento dovrebbe alleggerire il traffico negli orari di punta sulla sp45.


© RIPRODUZIONE RISERVATA