Vimercate, corsa a tre per le elezioni comunali: la lista “BuonSenso” si allea con Sartini
Vimercate. Cinzia Nebel

Vimercate, corsa a tre per le elezioni comunali: la lista “BuonSenso” si allea con Sartini

Fallito il tentativo di creare un quarto polo, la lista guidata da Cinzia Nebel si allea al sindaco uscente che si ripresenta senza il simbolo del Movimento 5 Stelle contro Francesco Cereda per il centrosinistra e Giovanni Sala per il centrodestra.

La corsa alle elezioni di Vimercate è ufficialmente a tre. Dopo settimane in cui la lista Vimercate e BuonSenso guidata da Cinzia Nebel ha cercato di creare un quarto polo in vista delle urne di ottobre, ha invece stretto nelle ultime ore un’alleanza con Francesco Sartini sindaco uscente che si ricandida senza il simbolo del Movimento Cinque Stelle.

«Sfumato il tentativo di costruire un serio e concreto programma per Vimercate collaborando con i partiti, forti delle nostre esperienze, il primo istinto è stato quello di correre da soli oppure quello di far parte di un polo di liste unicamente “civiche” – ha fatto sapere Nebel in un comunicato -. La scelta di Francesco Sartini di proporre un progetto unicamente civico, senza il simbolo dei Cinquestelle, ha fatto scattare la molla…. un polo di liste apartitiche e con un unico obiettivo: il bene di Vimercate».

Un cambio inatteso da parte di Vimercate e BuonSenso che sempre attraverso Nebel spiega «Abbiamo quindi deciso di scendere in campo alle prossime elezioni del 3 ottobre appoggiando convintamente il sindaco uscente Francesco Sartini per il quale nutriamo profonda stima e fiducia personale. In lui abbiamo trovato una persona seria, aperta al confronto, disponibile ad un’analisi critica delle scelte compiute e capace di guardare al futuro con consapevolezza di ciò che serve alla nostra città. Dopo diversi approfondimenti sulle varie tematiche, insieme a lui ed alle altre liste civiche, abbiamo condiviso un programma molto concreto per Vimercate che contiene tutte le nostre priorità per la città».

La corsa per Palazzo Trotti sarà a tre: oltre a Sartini si presenteranno anche Francesco Cereda per il centrosinistra e Giovanni Sala per il centrodestra.


© RIPRODUZIONE RISERVATA