Villasanta: ladri inseguiti dai carabinieri, ferito un 33enne monzese

Villasanta: ladri inseguiti dai carabinieri, ferito un 33enne monzese

Un monzese di 33 anni che con un complice sembra stesse svaligiando un garage in via Marinetti a Villasanta, è stato ferito da due colpi di pistola esplosi da un carabiniere mentre tentava di fuggire a bordo di un’auto. Il complice è riuscito a scappare.

Con un complice, nella notte tra martedì 16 e mercoledì 17 gennaio, stava tentando un furto in un box condominiale di via Marinetti, a Villasanta, quando una pattuglia dei carabinieri della locale stazione, impegnata in un servizio di controllo del territorio, insospettita dal cancello condominiale aperto, li ha intercettati.

Un ladro è riuscito a fuggire, l’altro, un monzese, 33enne, già noto alla giustizia, avrebbe cercato di fuggire con un’auto rischiando di investire i carabinieri che a quel punto avrebbero esplodo dei colpi, due dei quali hanno raggiunto il ladro alle gambe. Ricoverato all’ospedale San Gerardo di Monza è fuori pericolo di vita. È stato tratto in arresto per tentato furto aggravato in abitazione e resistenza.

(Aggiornato alle 9.52)

© RIPRODUZIONE RISERVATA