Villasanta, dopo il furto il maestro  liutaio Michele Sangineto dona una nuova arpa  artistica per la rotatoria di via da Vinci
Villasanta nuova arpa Michele Sangineto con Luca Ornago e Gabriella Garatti (Foto by Michele Boni)

Villasanta, dopo il furto il maestro liutaio Michele Sangineto dona una nuova arpa artistica per la rotatoria di via da Vinci

Giovedì mattina, 17 giugno, è avvenuta la consegna al sindaco Luca Ornago: l’opera verrà posizionata al centro del rondò nella mattinata di lunedì 21 giugno in concomitanza con la giornata mondiale della musica.

Torna l’arpa alla rotonda di via Leonardo da Vinci all’incrocio con via Doria e via Segantini a Villasanta. Dopo il furto dell’opera d’arte del maestro liutaio Michele Sangineto è stato proprio lo stesso artigiano giovedì mattina 17 giugno a consegnare una nuova arpa artistica che verrà posizionata al centro del rondò nella mattinata di lunedì 21 giugno in concomitanza con la giornata mondiale della musica.

«Non possiamo che ringraziare il maestro per questo bellissimo regalo – ha commentato il sindaco Luca Ornago – e speriamo che il senso civico dei cittadini sia determinante affinché non si verifichi più un furto del genere, che resta un gesto assolutamente grave. Questa opera deve essere ritenuta un bene comune del nostro territorio».

Soddisfatto anche lo stesso Sangineto che ha spiegato come «l’arpa non è solo un simbolo della musica, ma anche un punto di riferimento per chi vive o transita in città anche per dare indicazioni stradali. L’ho fatto veramente col cuore e con la passione senza pensare a quanto tempo abbia speso per completare il lavoro. Ho messo anche delle corde in plastica per rendere più difficile l’asportazione dell’oggetto».


© RIPRODUZIONE RISERVATA