Villasanta, Davyd domina anche nel nuoto: argento agli Italiani paralimpici in attesa di tornare sulla hand-bike
Villasanta Davyd Andryiesh medaglia d'argento 150 misti

Villasanta, Davyd domina anche nel nuoto: argento agli Italiani paralimpici in attesa di tornare sulla hand-bike

L’atleta 19enne sul secondo gradino del podio agli Assoluti di Lignano Sabbiadoro. Una vera novità per il ragazzo di origine ucraina che nel recente passato ha inanellato una serie di successi anche nelle gare di hand-bike.

Davyd Andryiesh domina anche nel nuoto paralimpico. Il villasantese, 19 anni, è salito sul secondo gradino del podio degli assoluti italiani che si sono tenuti a Lignano Sabbiadoro nel weekend. Una vera novità per il ragazzo di origine ucraina che nel recente passato ha inanellato una serie di successi anche nelle gare di hand-bike. E che nelle settimane scorse è stato protagonista di una vera gara di solidarietà online per raccogliere fondi per l’acquisto di una nuova bicicletta professionale.

LEGGI Villasanta, una handbike hi-tech per Davyd: la gara di solidarietà web va a segno

«Si torna a casa con la prima medaglia vinta negli assoluti in una gara nuova ossia i 150 misti – ha detto il ragazzo affetto da una tetraplegia spastica alle gambe in acqua per l’Asd Silvia Tremolada - Ci ho messo più cuore che energie perché la benzina era poca complice i pochi allenamenti. Un grande ringraziamento al coach Alessio Gambon per la dedizione e l’impegno che ci mette e al presidente Silvio Vigoni per la disponibilità e fiducia riposta in me».

Andryiesh, dopo l’esperienza in piscina che gli ha permesso di mettersi al collo una medaglia d’argento, a breve dovrebbe tornare a correre con la sua nuova hand-bike.

«La stagione in sella alla bici si apre a fine marzo – ha detto lo studente dell’istituto Porta di Monza - In realtà non mi è ancora arrivato il nuovo mezzo perché ci vuole un po’ di tempo per costruirlo su misura».

In occasione della raccolta benefica in tanti avevano risposto facendo un’offerta per raggiungere quota 8mila euro necessari per comprare la bici che si muove con la forza delle braccia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA