Videomessaggio del Papa a “Expo Idee”: «Questa economia uccide»

Videomessaggio del Papa a “Expo Idee”: «Questa economia uccide»

«No, a un’economia dell’esclusione e della inequità, questa economia uccide», così papa Francesco nel videomessaggio per “Le idee di Expo 2015 verso la Carta di Milano” che si è aperto oggi, 7 febbraio, all’hangar Bicocca

Con i saluti del sindaco di Milano Giuliano Pisapia e del presidente della Lombardia Roberto Maroni è iniziato oggi all’hangar Bicocca “Le idee di Expo 2015 verso la Carta di Milano”. L’ appuntamento riunisce oltre 500 esperti su 42 tavoli tematici sull’alimentazione. A fare gli onori di casa il ministro delle Politiche agricole, Maurizio Martina. A chiudere a fine giornata i lavori il premier Matteo Renzi.

Il messaggio di papa Francesco

Occorre avere «uno sguardo e un cuore orientati» con decisione a «risolvere le cause strutturali della povertà. Ricordiamoci che la radice di tutti i mali è la inequità». Lo dice il Papa nel messaggio per l’Expo delle Idee. «No, a un’economia dell’esclusione e della inequità. Questa economia uccide», afferma il Papa citando la sua Evangelii gaudium.

«Oggi, nonostante il moltiplicarsi delle organizzazioni e i differenti interventi della comunità internazionale sulla nutrizione, viviamo quello che il santo papa Giovanni Paolo II indicava come ”paradosso dell’abbondanza”. Infatti, «c’è cibo per tutti, ma non tutti possono mangiare, mentre lo spreco, lo scarto, il consumo eccessivo e l’uso di alimenti per altri fini sono davanti ai nostri occhi. Questo è il paradosso!» ha anche detto papa Francesco nel videomessaggio per l’Expo delle Idee di Milano.


© RIPRODUZIONE RISERVATA