Viabilità, variante alla Sp 6: chiude via della Fortuna, caos tra Monza e Lissone
Monza, scavi per la Sp6 in via Boito (Foto by Fabrizio Radaelli)

Viabilità, variante alla Sp 6: chiude via della Fortuna, caos tra Monza e Lissone

LEGGI Ma com’è vivere in via della Fortuna? - I lavori sono ricominciati, lunedì ha chiuso via della Fortuna. Gli ingorghi dell’ultima settimana, tra Monza e Lissone, a detta di numerosi utenti stanno facendo impazzire chi, nelle ore di punta, deve transitare dalle vie interessate dal cantiere della Sp6, la tangenzialina alle spalle dell’ospedale San Gerardo.

La nuova strada, secondo le stime degli addetti ai lavori, dovrebbe essere capace di drenare almeno 20mila veicoli al giorno dal traffico locale, e questo grazie ai 356 metri in galleria e 142 all’aperto. Ma dovranno essere anche riqualificati i 500 metri già realizzati dodici anni fa dalla Provincia di Milano.
Sono i lavori dell’opera, connessa al Sistema Viabilistico Pedemontano Lombardo (fermi dal novembre 2013), che sono ripartiti, è vero, però non senza disagi. E anzi, gli ingorghi viabilistici dell’ultima settimana, tra Monza e Lissone, a detta di numerosi utenti alla guida di auto e camion, stanno facendo impazzire chi, nelle ore di punta, deve necessariamente transitare dalle vie interessate dalla realizzazione della nuova viabilità connessa al cantiere della Sp6, la tangenzialina alle spalle dell’ospedale San Gerardo.

LEGGI Ma com’è vivere in via della Fortuna?

Code in via della Fortuna tra Monza e Lissone per i lavori della Sp 6

Code in via della Fortuna tra Monza e Lissone per i lavori della Sp 6
(Foto by Fabrizio Radaelli)


Gli automobilisti segnalano poca informazione per le chiusure delle strade con i conseguenti disagi alla circolazione che specie la mattina, prima delle 8, va in tilt. Chi deve attraversare questa zona di confine, per accompagnare i figli a scuola, si mette le mani nei capelli.

Ci sono lamentele perché nessuno informa sugli step dei lavori. Da lunedì 2 maggio (e sarà così sino a venerdì 6) con le modifiche alla circolazione, traffico paralizzato: lungo la via della Fortuna divieto di circolazione nel tratto compreso tra via della Birona e via Boito, la circolazione è a doppio senso esclusivamente per i veicoli dei residenti e i mezzi di pronto intervento, con entrata e uscita all’intersezione tra via della Birona/della Fortuna o Boito/della Fortuna. E ancora, divieto di sosta, 0-24, con rimozione forzata.
Per chi arriva in via della Birona, direzione Lissone, giunto all’incrocio con via della Fortuna deve proseguire dritto, stesso discorso per chi proviene da via Boito, in entrambi i sensi di marcia. Nuove modiche che si vanno ad aggiungere ad uno scenario viabilistico che non consente - per ragioni di cantiere e sicurezza - la manovra di immissione da via Nobel sulla Sp6. Via Boito e via Cadore rimangono così le direttrici più percorse (e le stesse non verranno mai chiuse al traffico), ma le deviazioni provvisorie predisposte creano inevitabili disagi tra Monza e Lissone. Pazienza, molta pazienza.


© RIPRODUZIONE RISERVATA