Verano: sbattono contro un muro alle tre di notte, tre ragazzi prigionieri delle lamiere
L’incidente di Verano Brianza

Verano: sbattono contro un muro alle tre di notte, tre ragazzi prigionieri delle lamiere

Tre ventenni sono andati a sbattere contro un muro a Verano Brianza nella notte di sabato 7 settembre, alle tre di notte. Un’ora di lavoro per i vigili del fuoco per estrarli dalle lamiere.

Brutto incidente nelle prime ore di sabato 7 settembre a Verano Brianza: alle tre in via Fiume tre ragazzi poco più che ventenni sono andati a sbattere contro un muro rimanendo incastrati nelle lamiere dell’auto. Sul posto sono intervenute ambulanze da Giussano, Besana e Meda con il supporto di due automediche, ma per fortuna dei ragazzi coinvolti, di età compresa tra i 21 e i 23 anni, le lesioni riportate nell’urto non sono state gravi: due di loro sono stati portati in ospedale per accertamenti in codice verde, il terzo in codice giallo. È tuttavia servita un’ora di lavoro ai vigili del fuoco di Carate per liberarli dall’auto. Sul posto anche i carabinieri.

L’incidente di Verano Brianza

L’incidente di Verano Brianza

L’incidente di Verano Brianza

L’incidente di Verano Brianza


© RIPRODUZIONE RISERVATA