Veglia interreligiosa di preghiera a Monza per la Giornata internazionale della pace
Una passata edizione della veglia della Pace (Foto by Fabrizio Radaelli)

Veglia interreligiosa di preghiera a Monza per la Giornata internazionale della pace

Giovedì 21 settembre l’evento con Upf, Universal peace federation di Monza, insieme alla Federazione delle Donne per la Pace e altre associazioni, in piazza del municipio. Qui, esponenti delle varie fedi e comunità del territorio, offriranno una preghiera o una breve riflessione in merito.

Giovedì 21 settembre, promossa dall’Upf, Universal peace federation di Monza, insieme alla Federazione delle Donne per la Pace e altre associazioni, con l’adesione e il patrocinio del Comune e della Provincia, si terrà la tredicesima edizione della veglia interreligiosa di preghiera per la pace nel mondo. Un momento vissuto con raccoglimento e intensità, con silenzio, ma anche un momento di forte condivisione, che intende far rumore: quel frastuono delle coscienze, invocato da più parti, nel tentativo di fermare i troppi conflitti del mondo.

L’appuntamento sarà alle 20.45 in piazza Trento e Trieste, con un momento all’aperto, davanti al municipio. Qui, esponenti delle varie fedi e comunità del territorio, offriranno una preghiera o una breve riflessione in merito. La veglia è in occasione della Giornata Internazionale per la Pace, indetta dalle Nazioni Unite. “Insieme per la pace: rispetto, sicurezza e dignità per tutti” è il tema scelto dall’Onu per l’edizione di quest’anno.

«La veglia - invita Carlo Chierico, presidente Upf Monza - è diventata ormai una tradizione per la città di Monza e vuol essere un momento di condivisione e sostegno spirituale per la pace nel mondo». La veglia serale sarà preceduta da una tavola rotonda (a invito) sulle grandi tematiche della pace, dei diritti umani e della collaborazione interreligiosa, che si terrà dalle 18 all’Urban Center Binario 7.


© RIPRODUZIONE RISERVATA