Veduggio mette via 190mila euro per la nuova piattaforma ecologica
veduggio sindaco luigi dittonghi

Veduggio mette via 190mila euro per la nuova piattaforma ecologica

Ancora lungo l’iter per la nuova piattaforma ecologica di Veduggio con Colzano in via Fontana. Intanto il consiglio comunale in variazione di bilancio ha accantonato 190mila euro di avanzo libero.

È di 190mila euro la quota di avanzo libero che nel consiglio comunale di giovedì sera l’amministrazione Dittonghi ha accantonato nell’ultima variazione al bilancio 2021-2023 per la nuova piattaforma ecologica di Veduggio con Colzano.Per la realizzazione dell’opera però, secondo uno studio di fattibilità approvato dalla stessa giunta all’inizio del mese, ne servirebbero almeno 670mila.

«Per realizzare il progetto del nuovo centro di raccolta abbiamo chiesto i contributi del Recovery Found», ha spiegato il sindaco Luigi Dittonghi. Nel caso in cui i fondi europei non arrivino in paese l’amministrazione sta valutando altre opzioni per portare a termine l’opera.

«Abbiamo in corso una trattativa con Gelsia per valutare se possibile la realizzazione di parte della piattaforma ecologica a spese della società – ha aggiunto Dittonghi – In questo caso andremo a rimborsare la cifra a Gelsia attraverso la Tari».

La nuova piattaforma, rispetto al progetto originario del 2006, avrebbe una collocazione più accessibile.

«Stiamo dialogando con un operatore privato che sarebbe interessato al terreno di proprietà comunale dove era inizialmente prevista la piattaforma – ha detto il primo cittadino giovedì sera – Uno scambio di proprietà ci permetterebbe di costruire il centro di raccolta in un’area già servita, certo bisogna avere dalla Provincia un parere favorevole alla variazione urbanistica».

La nuova discarica troverebbe sede in via Fontana di fronte all’impianto di smaltimento di rifiuti “Scotti”. Sull’argomento verrà convocata una Commissione urbanistica verso la metà di ottobre.


© RIPRODUZIONE RISERVATA