Varedo:  ferito a colpi di fucile, indagini nell’ambiente dello spaccio
Varedo Carabinieri

Varedo: ferito a colpi di fucile, indagini nell’ambiente dello spaccio

Potrebbe esserci un movente legato all’ambiente dello spaccio di droga all’origine del ferimento di un uomo 34 anni a colpi di fucile, giovedì mattina a Varedo. È successo intorno alle 10 all’ex Snia, gà oggetto di un recente controllo straordinario dei carabinieri.

Potrebbe esserci un movente legato all’ambiente dello spaccio di droga all’origine del ferimento di un uomo 34 anni a colpi di fucile, giovedì mattina a Varedo. È successo intorno alle 10 del 23 maggio nel piazzale della stazione ferroviaria: l’uomo stava entrando nell’area ex Snia ed è stato raggiunto da numerosi pallini di un colpo di fucile (non ad aria compressa) sparati da una persona che poi è fuggita. Sul posto i soccorsi, allertati in codice rosso, e carabinieri che hanno avviato le indagini. Il 34enne è stato trasportato all’ospedale Niguarda di Milano a quanto risulta non in pericolo di vita.

Nei giorni scorsi, alla vigilia del weekend, un servizio di controllo straordinario all’ex Snia aveva permesso ai carabinieri di fermare due persone e identificare una quarantina di clienti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA