Varedo, evadono dalla caserma dei carabinieri fingendo un malore: ladri d’appartamento arrestati due volte
I carabinieri di Varedo hanno arrestato due ladri d’appartamento

Varedo, evadono dalla caserma dei carabinieri fingendo un malore: ladri d’appartamento arrestati due volte

Li hanno arrestati in due, in due sono scappati. E poi sono stati ripresi. Mattinata movimentata a Varedo dove un uomo e una donna sono riusciti a fuggire dalla caserma dei carabinieri inscenando un malore. È successo lunedì 19 febbraio.

Li hanno arrestati in due, in due sono scappati. E poi sono stati ripresi. Mattinata movimentata a Varedo dove un uomo e una donna sono riusciti a fuggire dalla caserma dei carabinieri inscenando un malore. È successo lunedì 19 febbraio.

I due, entrambi nordafricani, erano stati arrestati nella notte dopo essere stati sorpresi a rubare. Portati in caserma, sono stati separati in due camere di sicurezza. Quando lei intorno alle 4 ha finto di star male, chiedendo aiuto. I militari sono intervenuti e hanno fatto uscire il complice per tradurre le sue parole. Tanto è bastato, al primo momento utile hanno preso il volo uscendo da una finestra.

Le ricerche sono subito iniziate e sono proseguite per tutta la mattina in tutta la zona fino al nord Milano. Alla fine sono stati riarrestati in un’area dismessa di Cormano, dove una volta erano già stati controllati.


© RIPRODUZIONE RISERVATA