Vaccini, riassegnati a Meda e in Brianza gli over 80 convocati a Milano
MEDA Il nuovo polo auxologico di Meda

Vaccini, riassegnati a Meda e in Brianza gli over 80 convocati a Milano

Sono stati riassegnati al centro vaccinale di Meda quei residenti over 80 che nei giorni scorsi avevano ricevuto la convocazione per la prima dose a Milano. Lo ha fatto sapere il sindaco di Seregno dopo comunicazione di Ats Brianza.

Sono stati riassegnati a un centro vaccinale in Brianza più vicino a casa quei residenti over 80 che nei giorni scorsi avevano ricevuto la convocazione per la prima dose a Milano. Lo ha fatto sapere il sindaco di Seregno Alberto Rossi, uno dei Comuni maggiormente coinvolti con 246 convocazioni, mercoledì sera dopo una comunicazione di Ats Brianza. Gli over 80 convocati a Milano in via Procaccini “saranno contattati e riassegnati al centro vaccinale gestito dall’Auxiologico a Meda”.

LEGGI Inviati 115mila sms agli over 80 lombardi ancora da vaccinare, la Regione: «Richiamato entro mercoledì chi è indirizzato a oltre 30 km da casa»

Un disagio che ha riguardato anche i Comuni di Barlassina, Cesano Maderno, Cogliate, Lazzate, Lentate sul Seveso, Meda, Seveso.

A inizio settimana, dopo l’invio di 115mila sms di convocazione annunciati come gli ultimi agli over 80 non ancora chiamati - anche se sono ancora diverse le segnalazioni di mancati avvisi - Regione Lombardia per voce della vicepresidente Letizia Moratti aveva preannunciato che sarebbero stati richiamati “entro mercoledì i 25mila lombardi inviati a vaccinarsi oltre i 30 km da casa”.

Si informa che tutti i cittadini della ATS Brianza, in stragrande maggioranza residenti nella parte ovest della...

Pubblicato da ATS Brianza su Giovedì 1 aprile 2021


© RIPRODUZIONE RISERVATA