Vaccini anticovid, Mandelli: «Bene produzione Pfizer a Monza»
Monza Andrea Mandelli (Foto by Fabrizio Radaelli)

Vaccini anticovid, Mandelli: «Bene produzione Pfizer a Monza»

Il deputato monzese Andrea Mandelli ha commentato con soddisfazione la produzione del vaccino Pfizer a Monza. In un intervista al Cittadino aveva parlato dell’industria farmaceutica in Italia: «Imprese brianzole potranno essere utili non solo al nostro Paese».

Il deputato monzese Andrea Mandelli, vice presidente della Camera dei Deputati, ha commentato con soddisfazione la produzione del vaccino Pfizer a Monza.

“Thermo Fisher fornirà servizi importanti, nel suo stabilimento di Monza, per la produzione dei vaccini Pfizer Biotech contro il Covid-19. Bene! L’Italia, e la Lombardia in particolare, si conferma eccellenza in campo farmaceutico. Ora si proceda spediti con piano vaccinale”, ha scritto su Twitter l’onorevole di Forza Italia, presidente della Federazione degli ordini dei farmacisti italiani.

In una recente intervista al Cittadino, nei giorni del caso Astrazeneca (vaccino sospeso e riammesso dopo verifiche sulla sicurezza per la salute) aveva dichiarato: «È indispensabile infondere tranquillità nei cittadini. Con il massimo rispetto per tutti i lutti non sembra che ci siano nessi causali tra i decessi e il siero: resto convinto che i vaccini siano una delle più grandi conquiste scientifiche, fondamentali per affrontare una situazione che si fa sempre più preoccupante.Per fugare ogni dubbio è sufficiente guardare quello che sta accadendo negli Stati Uniti, in Israele e in Inghilterra» che stanno lentamente tornando alla normalità grazie a campagne vaccinali di massa.

I sieri, aveva precisato in veste di tecnico, come tutti i farmaci presentano una componente di rischio che, però, è estremamente inferiore alla devastazione provocata dalla pandemia non solo in termini di morti.

«Il vero problema è la disponibilità delle dosi: nelle prossime settimane, con l’arrivo di maggiori quantità di Pfizer e il via libera a Johnson&Johnson, dovrebbe scattare la macchina basata sulla collaborazione dei medici di famiglia e del lavoro, delle farmacie e dei pediatri di libera scelta», aveva detto.

«Le imprese brianzole potranno essere utili non solo al nostro Paese in quanto il Covid-19 si potrà sconfiggere solo vaccinando i cittadini di tutti i continenti, Africa compresa. Dobbiamo evitare che restino sacche di diffusione che possano generare nuove varianti del virus che potrebbero creare grossi problemi».


© RIPRODUZIONE RISERVATA