Usmate Velate: buona la prima per i controlli serali della vigilanza privata
Usmate Velate vigilanza privata controlli territorio

Usmate Velate: buona la prima per i controlli serali della vigilanza privata

Amministrazione comunale soddisfatta dal lavoro svolto nella prima uscita sul territorio da parte degli agenti della società Vigilanza Noc Security. Il servizio proseguirà per tutto agosto, i cittadini possono contattare la centrale operativa.

Non è emersa alcuna criticità dal primo report sull’attività di vigilanza serale a Usmate Velate. Il servizio di vigilanza privata è stato affidato dal Comune a Vigilanza Noc Security e ha preso il via lunedì 19 luglio e proseguirà fino al termine di agosto.

«Il primo servizio di pattugliamento del territorio, durato tre ore, si è incentrato sul monitoraggio dei beni comunali e dei giardini pubblici con la presenza itinerante di un’autovettura facilmente riconoscibile con a bordo due guardie giurate radiocollegate fra loro e con la Centrale operativa che ne ha verificato gli spostamenti sul territorio - spiega l’amministrazione comunale in un comunicato -.Sono state così controllate tutte le strade del Comune – comprese quelle più periferiche o a vocazione residenziale – a cui si è aggiunta una particolare verifica della zona industriale, dell’area limitrofa alla stazione ferroviaria, per poi concentrarsi su parchi, scuole, cimiteri e sottopassi pedonali».

I risultati confortano la Giunta: «Il quadro emerso dalla dettagliata relazione dei Vigilantes è quello di un paese ordinato, nel quale tutti stanno contribuendo a rispettare le regole – afferma Pasquale De Sena, assessore con delega alla Sicurezza – Una descrizione che è in linea col quadro evidenziato durante le pattuglie serali messe in atto dal nostro comando di Polizia locale. Ai cittadini continuiamo a chiedere un piccolo sforzo anche in questo periodo estivo, ovvero di conciliare il comprensibile desiderio di relazione col diritto al riposo e al sonno. Ci rincuora il calo di schiamazzi e vandalismi riscontrato in questo inizio estate».

Sul territorio sono stati lasciati adesivi rinfrangenti riportanti il numero della Centrale Operativa a cui i cittadini possono rivolgersi per segnalare situazioni critiche: il numero da comporre è il 3423402080.


© RIPRODUZIONE RISERVATA