Usmate Velate, 60 positivi (su 332, 18%) nella prima settimana di screening volontario
Usmate Velate Coronavirus screening cittadinanza (Foto by Chiara Pederzoli)

Usmate Velate, 60 positivi (su 332, 18%) nella prima settimana di screening volontario

Si è chiusa sabato la prima settimana di screening volontario per la positività al coronavirus promossa dal Comune di Usmate Velate. In paese contagi stabilizzati a ottobre, due nuovi decessi (nove in tutto).

Si è chiusa sabato la prima settimana di screening volontario a Usmate Velate con l’attivazione dei tamponi rapidi nell’area parcheggio del centro sportivo di via Luini: 332 persone si sono sottoposte al test, 60 sono risultate positive al Coronavirus per una percentuale pari al 18%.

Intanto in paese sembra essersi stabilizzata la curva dei contagi: 58 nell’ultima settimana, 333 totali da marzo. Nel mese di ottobre erano state complessivamente 132 le persone risultate positive, mentre da marzo a settembre erano state 50. Aumenta in maniera costante il numero delle persone guarite.
Purtroppo si aggiorna anche il numero delle persone residenti a Usmate Velate decedute per Coronavirus. Nei giorni scorsi, sono due le persone scomparse dopo esser risultate positive a Covid-19. Il numero dei decessi sale a 9.

«Ringrazio i volontari della Protezione Civile per il supporto – afferma il sindaco Lisa Mandelli – E il mio ringraziamento va inoltre agli operatori, agli infermieri e alla dottoressa Claudia Sala che si sono messi a disposizione per questa importante iniziativa sul territorio».

Anche la prossima settimana nelle giornate di martedì, venerdì e sabato sarà possibile sottoporsi al test rapido: è necessaria la prenotazione contattando il numero 02 82398240 oppure tramite il form on-line sul sito dedicato. Il servizio è dedicato ai residenti a Usmate o che la frequentano per lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA