Un’estate di asfalto nuovo a Seregno: per un mese cantieri in 22 strade, ecco dove
L’assessore Borgonovo e il sindaco Rossi

Un’estate di asfalto nuovo a Seregno: per un mese cantieri in 22 strade, ecco dove

Piano per la manutenzione straordinaria di strade e marciapiedi finalmente al via. La conferma è arrivata da Pinuccio Borgonovo, assessore ai Lavori pubblici di Seregno. La riasfaltatura interesserà ventidue arterie e dovrebbe approdare al traguardo entro la fine di agosto.

Piano per la manutenzione straordinaria di strade e marciapiedi finalmente al via. La conferma è arrivata da Pinuccio Borgonovo, assessore ai Lavori pubblici di Seregno. «I lavori cominceranno la prossima settimana - ha spiegato il componente della giunta -. Tra un mesetto, invece, ci concentreremo ancora sulla segnaletica orizzontale, dopo il primo intervento dell’ultimo inverno, effettuato in un periodo certamente non ideale». La riasfaltatura di cui si parla interesserà ventidue arterie e dovrebbe approdare al traguardo entro la fine di agosto. Ad occuparsene saranno le maestranze della ditta Foti di Bulgarograsso, che si è aggiudicata l’appalto per un importo complessivo di 714mila euro.

Il cantiere riguarderà inizialmente corso Matteotti (dalla via Rossini alla piazza Prealpi), via Stefano da Seregno (da corso Matteotti a via San Benedetto) e la rotatoria tra le vie Bellini, allo stadio e fratelli Bandiera. Seguiranno le vie Macallè, Beato Angelico, la rotatoria tra le vie Wagner ed alla Porada, le vie Jefferson , Bixio, Ariosto, Fogazzaro, Carlini, Cervino, Bevera, San Carlo, il parcheggio di via Rossini, le vie San Vitale, Torricelli, Corsica, Bassi e Muratori, San Rocco e Cavour (solo i marciapiedi), Stoppani (per la posa di cordoli da via Piave a via Locatelli) e Luini (da via Beato Angelico al piazzale della scuola Andersen).


© RIPRODUZIONE RISERVATA