“Una cartolina per Concorezzo”, un rullino e 24 foto per una mostra della città prima che si trasformi nel “Borgo del futuro”
Concorezzo: il fotografo Antonio Mandelli (Foto by Michele Boni)

“Una cartolina per Concorezzo”, un rullino e 24 foto per una mostra della città prima che si trasformi nel “Borgo del futuro”

Iniziativa del fotografo Antonio Mandelli: «I partecipanti entro il 22 giugno dovranno scattare 24 foto che verranno selezionate per una prossima mostra fotografica e che ci permetteranno di immortalare la Concorezzo di oggi»

Il fotografo Antonio Mandelli prova a far riscoprire ai concorezzesi il gusto per la foto cartacea usando un rullino e immortalando luoghi e spazi della città brianzola per creare “Una cartolina per Concorezzo”.

«L’obiettivo è quello di far rivedere la luce alle nostre macchine fotografiche vintage, Osservare, inquadrare, impostare tempi e diaframmi, mettere a fuoco, sentire il suono dello scatto che trasformerà il tutto in un’immagine – ha detto Mandelli -. Io consegno un rullino ai partecipanti e loro entro il 22 giugno devono scattare 24 foto che verranno selezionate per una prossima mostra fotografica e ci permetteranno di poter fermare in un’immagine la Concorezzo di oggi per proiettarci nel “Borgo del futuro” progetto che sta sviluppando l’amministrazione comunale». Per info si può contattare lo 039648411.


© RIPRODUZIONE RISERVATA