Tv,  Salvo Veneziano squalificato dal Grande fratello Vip: frasi violente contro la concorrente di Solaro
Salvo Veneziano

Tv, Salvo Veneziano squalificato dal Grande fratello Vip: frasi violente contro la concorrente di Solaro

Salvo Veneziano è stato squalificato dopo cinque giorni dalla casa del Grande Fratello Vip per le frasi violente riservate alla concorrente Elisa De Panicis di Solaro. Lui è titolare di diverse pizzerie, una a Cesano Maderno.

Era appena rientrato nella casa del Grande fratello a vent’anni esatti dalla prima volta e emozionando col ricordo di Pietro Taricone, è stato squalificato dopo cinque giorni per le frasi sessiste e violente rivolte a una concorrente. È finita l’avventura di Salvo Veneziano nella trasmissione di Canale 5: nel 2000, l’anno della prima edizione, era arrivato secondo. Poi aveva trovato la sua strada come imprenditore, con una catena di pizzerie e un locale anche a Cesano Maderno, in via Molino Arese nella frazione Molinello.

Elisa De Panicis

Elisa De Panicis

“Il provvedimento è stato preso a causa di alcune sue espressioni e affermazioni che hanno violato le regole e lo spirito stesso del programma” fa sapere la produzione.

“Essere un concorrente – gli è stato riferito leggendogli la motivazione del suo allontanamento - comporta delle responsabilità importanti, sia nei confronti del pubblico, sia nei confronti degli altri inquilini della Casa”.

Veneziano è stato punito per le parole violente riservate a Elisa De Panicis, modella e influencer 27enne di Solaro, e poi a Paola Di Benedetto (anche lei modella). In un dialogo divertito con gli altri sodali della prima edizione Patrick Ray Pugliese, Sergio Volpini e Pasquale Laricchia: “(…) Quella piccolina (…) si merita due schiaffi che le devi spezzare la colonna vertebrale”, si è sentito nella diretta.

Parole che invece sono state condannate subito dal pubblico sui social, fino all’espulsione del concorrente.


© RIPRODUZIONE RISERVATA