Turismo: nasce “Visit Monza”, la Brianza diventa un brand
Turismo Visit Monza Camera di commercio e Regione

Turismo: nasce “Visit Monza”, la Brianza diventa un brand

Monza e la Brianza diventano un brand: nasce “Visit Monza e Brianza” su iniziativa di Camera di Commercio e Explora di Regione Lombardia un palinsesto di eventi per promuovere il territorio.

Monza e la Brianza diventano un brand. Su iniziativa di Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi e Explora, la società in house di Regione Lombardia per la valorizzazione e la promozione turistica, nasce “Visit Monza e Brianza”.

Il logo sarà protagonista delle campagne di comunicazione dedicate ai territori di Monza e Brianza e del palinsesto di eventi già inaugurato dalle mostre di Toulouse Lautrec e “Dal marmo al missile” in Villa reale.

“Con Visit Monza e Brianza, frutto di un’attività sinergica fra Camera di commercio, Consulta territoriale di Monza e Brianza ed Explora, nasce un percorso fatto di eccellenze ed esperienze che rappresentano e qualificano a 360 gradi il nostro territorio – ha dichiarato Carlo Edoardo Valli, renatese e vice presidente della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi - Un’area che intendiamo proporre al visitatore che sceglie la Villa Reale, le ville di delizia e i parchi per una gita fuori porta, al turista internazionale che si reca sul nostro territorio per i grandi eventi, come il Gran Premio, ma anche al turista business che qui si trova per affari e intende scoprire le bellezze del nostro territorio: Monza e Brianza terra di bellezza e passione”.

Parco di Monza, Villa Reale e Formula 1, ricordati nei simboli, ma anche food, wine e territorio per una iniziativa che sarà promossa con un sito internet dedicato, sui mezzi pubblici, con passaggi televisivi e campagne di comunicazione.

Turismo Visit Monza Camera di commercio e Regione

Turismo Visit Monza Camera di commercio e Regione

D’altra parte i numeri raccontano che gli arrivi turistici a Monza e Brianza sono aumentati del 21,4% e le presenze del 45,9% nel periodo tra il 2010 e il 2017, complice anche la vicinanza con Milano: ecco allora che una promozione più estesa degli eventi non può che avere effetti positivi.

Nel complesso nell’anno 2017 gli arrivi sono stati pari a 520.596 persone, mentre le presenze si attestano a quota 1.022.753. Si segnala il boom dei visitatori stranieri, che segnano 195.198 arrivi e 418.921 presenze, pari a un incremento di + 102,8% per gli arrivi e di +104,6% per le presenze. In aumento più contenuto le presenze di turisti italiani (+21,6%). Tra le nazionalità più presenti, i turisti provenienti dalla Corea del Sud raggiungono il primato con 25.008 visitatori (+676% nel periodo considerato), dalla Germania a quota 18.534 (+76%) e dalla Francia con 17.057 presenze (+77%). In deciso miglioramento anche la spesa turistica straniera, con un incremento del 280% rispetto al 2010 a quota 112,8 milioni di Euro.

Nell’immediato Monza si appresta a vivere i giorni del Gp d’Italia 2019 e del #MonzaFuoriGP che non si limita ai confini cittadini. Già ricco il calendario fino alla fine dell’anno tra sagre gastronomiche, come le sagre della patata di Oreno e Lazzate, il tradizionale appuntamento con le Ville aperte in Brianza, il concorso pianistico internazionale Pozzoli di Seregno, Expo Brianza, la Biennale giovani fino a Christmas Monza.

Per tutti gli approfondimenti sugli eventi del palinsesto Monza e Brianza è possibile consultare il sito ufficiale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA