Triuggio, campagna di solidarietà degli amici per il motociclista vittima dell’incidente in via Casati
Triuggio, i funerali di Adriano Currà (Foto by Eleonora Cesana)

Triuggio, campagna di solidarietà degli amici per il motociclista vittima dell’incidente in via Casati

Rancate si è stretta attorno alla famiglia di Adriano Currà, morto lo scorso venerdì per le conseguenze di un incidente stradale in via Casati a Triuggio, e gli amici hanno avviato una campagna di solidarietà su facebook per aiutare la famiglia.

Rancate si è stretta attorno alla famiglia di Adriano Currà e gli amici hanno avviato una campagna di solidarietà su facebook. L’uomo, 46 anni, è morto lo scorso venerdì per le conseguenze di un incidente stradale in via Casati a Triuggio: era in sella al suo scooter Yamaha quando si è scontrato frontalmente con un suv. I funerali si sono celebrati martedì pomeriggio nella chiesa parrocchiale di Santa Maria Assunta a Rancate.

LEGGI Incidente stradale a Triuggio: motociclista grave dopo frontale in via Casati

Triuggio, Adriano Currà

Triuggio, Adriano Currà

Il piccolo santuario della frazione triuggese non ha potuto accogliere tutti i parenti e gli amici che hanno voluto salutare un’ultima volta Currà; in tanti durante la funzione religiosa sono rimasti fuori, sul sagrato, ad aspettarne i parenti più stretti - la moglie Pierangela e i figli Andrea e Francesco - per manifestare loro vicinanza e affetto. C’erano i ragazzi della classe 1971 che con Adriano sono cresciuti, gli amici di Albiate dove la salma sarà sepolta ma anche ragazzini più piccoli, i compagni di scuola e gli amichetti dei figli che hanno perso troppo presto il loro papà.

La vicinanza di amici e conoscenti in questi giorni va diventando anche concreta: su Facebook è infatti iniziata una campagna di solidarietà per sostenere i famigliari di Adriano. Promotore della raccolta fondi il medico dentista Massimo Roncalli che ha invitato i suoi contatti a fare un gesto in più: «Vi chiedo dieci secondi di attenzione per un tragico fatto di cronaca – ha scritto il consigliere di Carate Brianza – Venerdì pomeriggio si è spento in seguito ad un grave incidente stradale Adriano Currà di Rancate. Lascia moglie e figli piccoli. In queste situazioni oltre al dolore e alle condoglianze occorrono gesti concreti. Più che mai servono solidarietà e supporto economico per questa famiglia privata tragicamente degli affetti di un padre. Da ex rancatese ma soprattutto da padre di famiglia io lo farò e invito tutti voi a farlo. Utilizziamo in questo caso i social per promuovere qualcosa di veramente utile».

Chi volesse farsi avanti può appunto utilizzare i canali social o anche rivolgersi all’asilo di Rancate dove a breve sarà istituito un punto di raccolta. Nel frattempo nella giornata di mercoledì gli agenti della polizia locale di Triuggio, tra i primi ad arrivare venerdì sul luogo dell’impatto tra la scooter di Currà e il suv Mercedes, hanno consegnato in Procura tutta la documentazione relativa all’incidente.

Triuggio, incidente scooter auto venerdì 16 febbraio

Triuggio, incidente scooter auto venerdì 16 febbraio
(Foto by Edoardo Terraneo)


© RIPRODUZIONE RISERVATA