Treni, guasti a raffica sulla Milano-Lecco-Sondrio-Tirano: ritardi e cancellazioni anche a Ferragosto
Il tabellone luminoso che a Milano Centrale annunciava i problemi sulla tratta ferroviaria

Treni, guasti a raffica sulla Milano-Lecco-Sondrio-Tirano: ritardi e cancellazioni anche a Ferragosto

Guasti a ripetizione sulla linea elettrica e agli impianti di circolazione tra le stazioni di Milano: così per i viaggiatori della Milano-Lecco-Sondrio-Tirano spostarsi prima di Ferragosto è stato un calvario.

Neanche la settimana di Ferragosto il servizio di trasporto pendolare su ferro è libero da disservizi. Questa volta gli utenti alle presi con ritardi e cancellazioni sono stati quelli della linea ferroviaria Milano-Lecco-Sondrio-Tirano (che in Brianza ferma a Carnate, Arcore e Monza) che hanno dovuto affrontare, in poche ore, ben due emergenze. La prima si è registrata nella serata di martedì 13 agosto quando numerosi problemi alla circolazione erano stati determinati da guasti alla linea elettrica fra le stazioni di Milano - Greco Pirelli e Centrale. Mercoledì 14, invece, al mattino, i guasti si sono ripetuti più a nord, agli impianti di circolazione fra gli scali di Lecco - Maggianico e Lecco. Gli operai e tecnici di Rfi sono intervenuti con diverse squadre per risolvere i problemi, ma i ritardi si sono accumulati: martedì sera un diretto che avrebbe dovuto essere a Morbegno (Sondrio) alle 21 è arrivato alle 23. Situazione simile l’indomani mattina, con ritardi anche di 20 minuti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA