Treni e biglietti speciali per raggiungere il Gp di Monza: l’offerta di Trenord in Lombardia
Un treno in fermata alla stazione di Monza

Treni e biglietti speciali per raggiungere il Gp di Monza: l’offerta di Trenord in Lombardia

Domenica 12 settembre 12 corse straordinarie tra Milano Porta Garibaldi e Biassono-Lesmo Parco per assistere alla gara Con il biglietto “Al Gp di Monza con Trenord”, valido per un adulto e più ragazzi, a soli 15 euro viaggio a/r da tutta la Lombardia a Biassono-Lesmo Parco

Oltre 36mila posti in treno per raggiungere il Gran premio d’Italia 2021: questa l’offerta messa in campo da Trenord domenica 12 settembre, dalle 7 alle 13. Per appassionati e tifosi diretti all’autodromo, l’azienda ferroviaria effettuerà sei corse straordinarie da Milano Porta Garibaldi a Biassono-Lesmo Parco, la stazione più vicina al circuito; altrettante saranno garantite per il ritorno. Sarà utilizzata, come sempre, la linea del Besanino. E per tutti i tre giorni dell’evento – venerdì 10 e sabato 11, in occasione delle prove, e domenica 12, giornata di gara – si potrà raggiungere in treno l’autodromo da tutta la Lombardia con un biglietto speciale andata/ritorno a 15 euro ( il ticket, a valenza giornaliera per un adulto e più ragazzi fino a 13 anni compiuti, comprende il viaggio andata e ritorno da qualsiasi stazione della Lombardia a Biassono-Lesmo Parco; è acquistabile online su trenord.it e sull’App Trenord o presso le biglietterie Trenord, i punti vendita autorizzati e le emettitrici automatiche) e da Milano con un ticket del Sistema tariffario integrato del bacino di mobilità Milano e Monza Brianza (Stibm) a 5,60 euro.

Servizio su Biassono-Lesmo Parco. Sei corse straordinarie nella mattina di domenica 12 collegheranno Milano Porta Garibaldi a Biassono-Lesmo Parco, senza fermate intermedie. Le corse partiranno ai seguenti orari: 7.20; 8.14; 9.20; 10.20; 11.20; 12.20. Le sei corse per il rientro a Milano Porta Garibaldi – senza fermate – partiranno da Biassono-Lesmo Parco ai seguenti orari: 16.40; 17.10; 17.25; 17.55; 18.25; 19.30.

Sarà possibile utilizzare i treni straordinari con un titolo di viaggio con origine/destinazione Biassono-Lesmo Parco o con il ticket speciale Trenord per il GP di Monza. Domenica 12 nelle fasce orarie in cui circoleranno i treni straordinari la linea S7 Milano-Monza-Molteno-Lecco circolerà solo fra Besana e Lecco.

Servizio su Monza. Sarà possibile raggiungere il Gran premio anche con una delle 67 corse Trenord che – da orario regolare – raggiungono la stazione di Monza fra le ore 7 e le ore 13, sulle linee S8 Lecco-Carnate-Milano Porta Garibaldi, S9 Saronno-Seregno-Milano-Albairate, S11 Chiasso-Como-Milano-Rho, Milano-Bergamo via Carnate, Milano-Monza-Lecco-Sondrio-Tirano, e sul collegamento transfrontaliero TILO RE80 Milano Centrale-Chiasso-Locarno. La stazione di Monza sarà collegata all’autodromo dalla linea bus Z221 di Autoguidovie – che sarà potenziata per l’occasione – oltre che da un servizio di monopattini e biciclette in sharing.

Anche alle prove sarà possibile andare in treno: venerdì 10 e sabato 11 il servizio da e per le stazioni di Monza e Biassono-Lesmo Parco rispetterà l’orario regolare, consultabile su trenord.it e App Trenord.

Biglietti: i vantaggi. Chi acquisterà online il biglietto speciale “Al GP Monza con Trenord” riceverà un codice promozionale per l’acquisto scontato di un biglietto d’ingresso al Gran Premio Per chi parte dalle stazioni nella città di Milano, il viaggio andata e ritorno per Biassono-Lesmo Parco ha un costo di 5,60 euro acquistando il biglietto STIBM per le zone Mi1-Mi5.


© RIPRODUZIONE RISERVATA