Tre rapine in negozi e farmacie a Monza: preso baby rapinatore -       VIDEO
Baby rapinatore Monza (foto Carabinieri)

Tre rapine in negozi e farmacie a Monza: preso baby rapinatore - VIDEO

I carabinieri hanno individuato e affidato a una comunità un 17enne di Monza che armato di pistola e con il volto coperto avrebbe compiuto tre rapine in pochi giorni ai danni di farmacie, supermercati e tabaccherie.

Armato di pistola e con il volto coperto avrebbe compiuto tre rapine in pochi giorni ai danni di farmacie, supermercati e tabaccherie di Monza. In azione un presunto baby rapinatore di 17 anni, originario dell capoluogo brianzolo, individuato dai carabinieri della locale Compagnia e sottoposto alla misura cautelare del collocamento in comunità, emessa dall’Ufficio Gip del Tribunale dei Minorenni.

Il provvedimento è stato eseguito mercoledì 12 gennaio in mattinata. L’attività di indagine, coordinata dalla Procura dei Minorenni di Milano è scattata dopo la serie di rapine commesse lo scorso mese di ottobre.

Un’indagine, spiegano i militari monzesi, che si è sviluppata in varie fasi e in particolare partendo dall’acquisizione delle immagini estratte dai sistemi di videosorveglianza degli esercizi rapinati. Dalle quali è emerso che il rapinatore aveva utilizzato il medesimo modus operandi per tutti i colpi: una irruzione fulminea all’interno degli esercizi con pistola in pugno e volto travisato.
Le vittime avevano fornito una descrizione coincidente del rapinatore.

Nel corso di continui servizi antirapina svolti fra Monza e Brugherio, i militari monzesi sono riuscirti a individuare in un bar un ragazzo somigliante a quello descritto dalle vittime, in particolare vestito con gli stessi indumenti utilizzati nelle rapine.

Da una perquisizione domiciliare sono stati recuperati altri capi di vestiario che secondo le indagini sarebbero stati indossati nella commissione dei delitti oltre che una notevole somma di denaro contante.


© RIPRODUZIONE RISERVATA