Tassista travolto sulla Milano-Meda: i colleghi promuovono una raccolta fondi online
carugo, Eugenio fumagalli , il tassista di 47 anni, residente a Carugo ma originario di Albiate, Monza (Foto by Silvia Rigamonti)

Tassista travolto sulla Milano-Meda: i colleghi promuovono una raccolta fondi online

I tassisti di Milano hanno avviato una raccolta fondi online in memoria di Eugenio Fumagalli,travolto e ucciso sulla Milano-Meda, per acquistare un defibrillatore portatile.

Una raccolta fondi online per acquistare un defibrillatore portatile, un gesto concreto per non dimenticare un uomo che tutti hanno ricordato come “generoso”. I tassisti di Milano hanno avviato una raccolta fondi in memoria di Eugenio Fumagalli, il collega travolto e ucciso sulla Milano-Meda dopo essersi fermato a prestare soccorso a due ragazzi.

“Nella notte tra sabato 12 e domenica 13 gennaio un nostro collega, un amico, un professionista della strada che stava svolgendo un servizio pubblico, ha perso la vita mentre era in servizio – scrive Barbara Iannizzi nella presentazione dell’iniziativa sulla piattaforma GoFundMe.com - Con grande senso civico il collega Eugenio Fumagalli stava prestando soccorso a delle persone coinvolte in incidente stradale sulla statale Milano-Meda ed è stato purtroppo travolto da un’auto. Un altro angelo della strada un eroe dei giorni nostri, un uomo semplice muore mentre stava aiutando persone in difficoltà. I tassisti milanesi e di tutta Italia sono vicini alla famiglia del collega e vogliono sensibilizzare tutta l’opinione pubblica, di quanto possano essere pericolose le strade se non ci si attiene alle norme. Ciao Eugenio...riposa in pace. La raccolta fondi sarà destinata all’acquisto di Defibrillatore Portatile che sarò consegnato a personale competente in memoria del Collega Eugenio Fumagalli. In base alla somma raccolta, verrà presa in considerazione se acquistarne più di uno”.

La raccolta ha superato i mille euro in cinque giorni. È online qui.


© RIPRODUZIONE RISERVATA