Stroncato da un malore a 23 anni ex calciatore della Concorezzese
Mattia Crippa in una foto dal suo profilo facebook

Stroncato da un malore a 23 anni ex calciatore della Concorezzese

L’autopsia disposta all’ospedale di Vimercate potrà chiarire le cause della morte del giovane ex calciatore della Concorezzese: aveva 23 anni.

Morire a 23 anni. Mattia Crippa, il giovane concorezzese residente in via Zincone è deceduto domenica mattina all’ospedale di Vimercate dopo essere stato ricoverato nei giorni scorsi per un malore. Per il momento, non si conoscono le cause della morte e si attende l’autopsia da parte dei medici e sulla questione è informata anche la caserma dei carabinieri di Concorezzo. Crippa era molto noto in paese poiché aveva giocato per molti anni a calcio nella Gsd Concorezze e nella Vimercatese Oreno.

LEGGI Sabato a Concorezzo i funerali di Mattia Crippa, il Monza 1912 su unisce al cordoglio

« Abbiamo appreso con grande dolore la notizia della scomparsa di Mattia Crippa a soli 23 anni. Il presidente Bruno Sironi e tutta la società Gsd Concorezzese esprimono il loro cordoglio alla famiglia e al “mister” Paolo Crippa, che per molti anni ha allenato i nostri ragazzi con grande impegno e passione – ha fatto sapere la società biancorossa attraverso il suo profilo Facebook -. Mattia ha tirato i primi calci nei Pulcini della Concorezzese, poi le sue doti l’hanno portato in squadre di maggior blasone. Alla fine era tornato nella “sua” squadra, la Concorezzese, dove aveva concluso la sua parabola calcistica alla fine del 2015. Ciao, Mattia!».


© RIPRODUZIONE RISERVATA