Statale 36: a Lierna riapre la carreggiata sud a doppio senso di marcia - VIDEO
Statale 36: Lierna

Statale 36: a Lierna riapre la carreggiata sud a doppio senso di marcia - VIDEO

VIDEO I rocciatori - Decisa la riapertura della carreggiata sud della Statale 36, chiusa da giovedì 25 aprile dopo la caduta di grossi massi sulla superstrada: con il doppio senso di marcia dalle 21 del 29 aprile.

In un vertice di coordinamento fra Anas (Gruppo FS Italiane), Regione Lombardia, gli enti territoriali e le forze dell’Ordine lunedì è stata decisa la riapertura della carreggiata sud della Statale 36, chiusa da giovedì 25 aprile dopo la caduta di grossi massi sulla superstrada: con il doppio senso di marcia dalle 21 del 29 aprile.

Per consentire la percorribilità dell’arteria, già nella giornata di sabato Anas ha avviato l’allestimento del tracciato a doppio senso di circolazione mediante l’installazione dell’opportuna segnaletica lungo un tratto di circa 11,5 chilometri fra Mandello, al km 60,500 e Perledo, al km 72. In vista della riapertura al traffico della carreggiata sud, lungo la carreggiata nord Anas ha realizzato una barriera costituita da blocchi in calcestruzzo rinforzati tramite funi in acciaio lunga circa 90 metri e alta 3 metri, che in caso di nuovi distacchi impedirà al materiale di raggiungere la carreggiata sud una volta che sarà riaperta al transito.

Nel frattempo proseguono le operazioni di messa in sicurezza del versante da cui si è verificato il distacco dei massi. Effettuate le necessarie ispezioni già nella giornata di venerdì, anche tramite elicottero e drone, nelle giornate di sabato e domenica, con il miglioramento delle condizioni meteo, i rocciatori hanno eseguito ininterrottamente i complessi interventi “di disgaggio” della parete dalle masse instabili (nel video), a una quota di circa 200 metri sul versante, sotto la supervisione dei geologi e dei tecnici Anas. Le operazioni effettuate hanno consentito di disgaggiare circa 40 mc di materiale. La carreggiata nord resterà chiusa al traffico sino al termine di tutte le operazioni necessarie al ripristino delle condizioni di sicurezza che consistono nel riposizionamento delle barriere paramassi e nel ripristino della struttura della galleria ‘Scoglio’, lesionata dall’impatto sulla volta di un masso di grandi dimensioni.

Percorsi alternativi. Fino alla riapertura al traffico della carreggiata sud il traffico in direzione nord resterà deviato in uscita allo svincolo di Abbadia Lariana, al km 57,600, mentre il traffico in direzione sud sarà deviato in uscita a Bellano, al km 75,350, con prosecuzione sulla strada provinciale 72.
Un ulteriore percorso alternativo per i veicoli in transito sulla statale 38 in direzione sud è costituito dalla statale 340dir (in direzione Como) con ingresso al Trivio Fuentes.


© RIPRODUZIONE RISERVATA