Sovico: venti nuovi alberi e messaggi dei bambini per sensibilizzare sul Covid
La piantumazione degli alberi a Sovico (Foto by Elisabetta Pioltelli)

Sovico: venti nuovi alberi e messaggi dei bambini per sensibilizzare sul Covid

“A memoria della pandemia Covid 2020”, questo il titolo dato alla cerimonia nell’area verde di via Turati su iniziativa degli insegnanti e del Comitato Genitori della scuola primaria che ha riscosso l’adesione del Comune.

Venti nuove alberature nell’area verde di via Turati, a Sovico, “A memoria della pandemia Covid 2020”, questo il titolo dato alla cerimonia. Giovedì 2 dicembre l’avvio dell’iniziativa prevista anche venerdì 3 per la piantumazione di 10 gelsi e 10 pruni a memoria di un periodo storico difficile. L’idea nasce dagli insegnanti e dal Comitato Genitori della scuola primaria ed ha riscosso l’adesione del Comune.

Obiettivo: sensibilizzare i bambini sul tema della pandemia che ha causato morti, malati e un disagio sociale diffuso. Ogni singola classe ha prodotto immagini e testi che, posizionate sulle alberature, ricordano una “guerra” in corso e da sconfiggere. Le targhe memoriali per ciascuna pianta sono legate alle 20 classi esistenti alla primaria.

«Il connubio tra Covid-19 e il sistema arboreo ha inoltre la finalità di avvicinare i piccoli sovicesi, ma anche tutti i cittadini, verso l’attenzione del verde e dell’ambiente che sempre di più è un tema importante nel contesto globale in cui viviamo» ricordano i docenti. Per questa ragione, le essenze sono state interrare, concimate ed irrigate alla presenza di studenti e insegnanti. Un evento simbolico, significativo e pieno di speranza con cui le giovani generazioni guardano al futuro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA