Sovico: lectura dantis e itinerario guidato alla scoperta della storia del paese
Il pubblico all’esterno dell’ex Serra Tagliabue (Foto by Elisabetta Pioltelli)

Sovico: lectura dantis e itinerario guidato alla scoperta della storia del paese

Incontro pubblico domenica 17 ottobre all’esterno dell’ex Serra Tagliabue promosso dal Comune in collaborazione con Villa Greppi e l’associazione Brig. In piazza Frette interpretazione del XXXIII cantico dell’Inferno – Il conte Ugolino da parte di Claudia Crevenna.

Speciale Lectura Dantis a Sovico. Domenica 17 ottobre, all’esterno dell’ex Serra Tagliabue, si è tenuto un incontro pubblico promosso dal Comune in collaborazione con Villa Greppi e l’associazione Brig. L’evento era composto da due momenti. Un itinerario guidato per il centro di Sovico nel quale è stata ripercorsa la storia recente del paese, con un focus particolare sullo sviluppo economico e sull’industrializzazione avvenuta nel secolo scorso in principio con l’insediamento Frette, passando successivamente al racconto alla storia delle due chiese.

L’evento è poi proseguito in piazza Frette con la mirabile interpretazione del XXXIII cantico dell’Inferno – Il conte Ugolino da parte di Claudia Crevenna che ha corredato la lettura con una dettagliata e interessante spiegazione in merito ai contenuti del Canto. Il pubblico ha potuto apprezzare un’iniziativa culturale di particolare interesse riscoprendo le bellezze del paese di Sovico, a pochi giorni dalla festa patronale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA