Sovico e Macherio, un defibrillatore per la polizia locale dall’associazione commercianti e servizi
Sovico: Daniela Mancini, medico di medicina generale, e il marito Ahmed Almongi, commerciante, hanno donato un defibrillatore mascherine per rianimazione al comando di Polizia Locale Macherio - Sovico. Nella foto con il sindaco Barbara Magni e il comandante Francesco Farina (Foto by Elisabetta Pioltelli)

Sovico e Macherio, un defibrillatore per la polizia locale dall’associazione commercianti e servizi

Un defibrillatore Dae per la polizia locale di Sovico e Macherio. Lo hanno donato il medico di base Daniela Mancini e il marito Ahmed Almongi con l’associazione commercianti e servizi di Sovico.

Defibrillatore Dae sull’auto della polizia locale di Sovico e Macherio. Cerimonia di consegna sabato 21 dicembre, a Sovico, alla presenza del sindaco Barbara Magni, assessori e consiglieri comunali. Daniela Mancini, medico di medicina generale a Sovico e il marito Ahmed Almongi, commerciante, hanno donato lo strumento salvavita insieme mascherine per la rianimazione al comando di Polizia Locale Macherio - Sovico. Una preziosa e importante dotazione per le vetture di servizio.

Al bar “Girasole” di via Giovanni da Sovico, sede dell’evento, è stato mostrato anche un video sull’uso del defibrillatore, presentato dal medico Mancini. Il kit di soccorso è stato così consegnato al comandante Francesco Farina che ha ringraziato i promotori della donazione privata. Un gesto concreto molto bello per gli agenti in servizio sul territorio, che vuole esprimere al contempo la vicinanza dell’associazione commercianti e servizi di Sovico (di cui Ahmed Almongi è presidente) alle istituzioni locali. Da qui l’elogio del sindaco. Ad usufruirne saranno i vigili che prestano servizio in forma associata sui territori di Sovico e Macherio.

Il progetto è sorto questa estate, dalla volontà dei coniugi che operano in Sovico, per esprimere concretamente l’attenzione verso la salute e di chi opera al servizio della cittadinanza. Un regalo di Natale speciale: la donazione del defibrillatore significa non solo maggior protezione, ma anche generosità e altruismo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA