Sicurezza: venti carabinieri in più a Monza e in Brianza, ecco dove
Due carabinieri a Desio

Sicurezza: venti carabinieri in più a Monza e in Brianza, ecco dove

Venti carabinieri in più a Monza e in Brianza. Per ora. «Abbiamo già previsto ulteriori stanziamenti nel Decreto Salvini per far fronte ad altre esigenze della Brianza, lavorerò personalmente in questa direzione». Parola dell’onorevole leghista concorezzese Massimiliano Capitanio a commento dell’invio di 360 nuovi militari, già operativi, in Lombardia.

Venti carabinieri in più a Monza e in Brianza. Per ora. «Abbiamo già previsto ulteriori stanziamenti nel Decreto Salvini per far fronte ad altre esigenze della Brianza, lavorerò personalmente in questa direzione». Parola dell’onorevole leghista concorezzese Massimiliano Capitanio a commento dell’invio di 360 nuovi militari, già operativi, in Lombardia. «Con la Lega al Governo la sicurezza è una promessa mantenuta - dice - Con la nuova legge arriveranno 3,5 milioni per i rimpatri, 38 milioni per gli straordinari delle Forze di Polizia, 12 milioni per le assunzioni nella Polizia locale, 90 milioni per la videosorveglianza. Ai venti nuovi giovani carabinieri auguro buon lavoro, certo che il nostro Governo sarà sempre al loro fianco».

Undici i militari destinati alla Compagnia di Desio (4 alla stazione di Limbiate, altrettanti in quella di Muggiò, uno a quella di Desio, uno a Lissone e uno alla tenenza di Cesano Maderno). Quattro i militari in più alla Compagnia di Monza (1 alla stazione di Biassono, 2 a quella di Arcore e 1 a Villasanta). Due alla Compagnia di Vimercate, uno alla stazione cittadina e 1 a Bernareggio, e infine 3 militari in più sono stati inviati alla Compagnia di Seregno, uno alla stazione della città, uno a quella di Besana Brianza e uno a quella di Giussano.


© RIPRODUZIONE RISERVATA