Seregno Sport Week parte alla grande: più di mille persone all’inaugurazione - VIDEO
Un momento del saggio della Salus Ginnastica (Foto by Paolo Colzani)

Seregno Sport Week parte alla grande: più di mille persone all’inaugurazione - VIDEO

Primi passi della Seregno Sport Week e già pubblico delle grandi occasioni: mille persone all’inaugurazione. È un contenitore di iniziative sportive pensato per le famiglie e aperto per una decina di giorni. Guarda le foto e il video.

Successo al di là delle più rosee previsioni della vigilia per l’inaugurazione della Seregno Sport Week. Venerdì 31 maggio, oltre un migliaio di persone a Seregno ha partecipato al momento introduttivo della prima edizione della manifestazione, promossa dall’amministrazione comunale, con la collaborazione della Consulta dello sport, per articolare un contenitore di iniziative sportive in grado di essere un riferimento per le famiglie nell’arco di una decina di giorni. La serata è stata aperta nel Gelsia Village di via alla Porada, spazio coperto in cui il pubblico potrà rifocillarsi o apprezzare un ricco cartellone di proposte musicali, dalla vernice del Pizza Festival Lombardia, che ha visto il sindaco Alberto Rossi tagliare una pizza rigorosamente napoletana fornitagli da Rosario Piscopo, maestro pizzaiolo di fama internazionale.

Subito dopo, ha preso il via un corteo attestato al vicino PalaSomaschini, aperto dalle note della Filarmonica a fiati Città di Seregno e composto dagli atleti della quarantina di società che hanno accolto l’invito ad essere protagoniste della kermesse, che di fatto hanno consentito la definizione di un calendario con oltre cinquanta appuntamenti complessivi. Raggiunto il PalaSomaschini, il sindaco Alberto Rossi ha salutato gli spalti gremiti, ricordando come «non c’è niente che meglio dello sport sottolinei il concetto di comunità e su questo come amministrazione comunale vogliamo lavorare».

Concorde in proposito è apparsa l’assessore regionale allo Sport Martina Cambiaghi, che ha tra l’altro approfittato della circostanza per invitare «la Brianza a sentirsi coinvolta nel progetto per fare di Milano e Cortina sedi olimpiche», una sfida che anche Regione Lombardia spera di poter contribuire a vincere. Della sena si sono infine impadroniti i circa duecentosessanta atleti della Salus Ginnastica, la più antica associazione sportiva locale, essendo stata fondata nel 1902, che spronati dal presidente Giancarlo Allegria hanno inscenato un partecipatissimo saggio, scandito da una decina di momenti tra loro differenti, ciascuno dedicato ad una singola disciplina sportiva.

Ora come detto la Seregno Sport Week proseguirà fino a domenica 9 giugno. Tra i momenti principali, domenica 2 giugno, alle 9,30, la pedalata non competitiva di tredici chilometri Bicinfesta per Seregno, mentre domenica 9 giugno, in mattinata, in zona Porada, si svolgerà la camminata podistica non competitiva StraSeregno. Lunedì 3 giugno, alle 21, in sala Gandini, Mauro Berruto, già commissario tecnico della nazionale di pallavolo, proporrà una sua testimonianza, come faranno giovedì 6 giugno, alle 21, in piazza Concordia, gli atleti paralimpici Nicole Orlando e Roberto Bargna. Mercoledì 5 giugno, alle 20, allo stadio Ferruccio, è prevista infine l’amichevole tra Nazionale Calcio Tv e Seregno Sport Week Team, con ingresso ad offerta. Il ricavato sarà devoluto alla Consulta del volontariato sociale, per progetti da condividere in rete. Il nostro giornale è mediapartner dell’evento e presenzierà con una propria postazione in alcune giornate nell’area del Gelsia Village.


© RIPRODUZIONE RISERVATA