Seregno: sbatte su una casa, abbatte la segnaletica e si ribalta, in corpo alcol tre volte oltre i limiti
L’auto ribaltata

Seregno: sbatte su una casa, abbatte la segnaletica e si ribalta, in corpo alcol tre volte oltre i limiti

Ritiro immediato della patente per un 30enne di Seregno che ha perso il controllo dell’auto andando a sbattere su una casa e poi sulla segnaletica, finendo per ribaltarsi: l’etilometro ha rilevato valori tre volte oltre i limiti.

L’incidente non era dei più lievi e quindi, nel momento in cui il guidatore - pur non presentando ferite - ha rifiutato il trasporto per controlli in ospedale, i carabinieri si sono insospettiti: l’alcoltest ha dato loro ragione, il 39enne aveva bevuto troppo, tre volte oltre il limite consentito.

L’incidente si è verificato tra la Valassina e via Foinera a Seregno: il seregnese alla guida della Volkswagen Tiguan è andato a sbattere sul muro di una abitazione e quindi ha divelto un cartello della segnaletica della rotatoria, finendo per ribaltarsi con l’auto. Sul posto sono arrivati i soccorritori del 118 e i carabinieri di Verano Brianza.

Il guidatore non aveva particolari ferite ma, appunto, la scelta di rinunciare alle cure mediche è parsa ai militari sospetta: il test dell’etilometro ha rilevato 1,50 g/l di alcol, quando il lmitie è 0,50 g/l. Oltre alla sanzione ritiro immediato della patente per il 39enne.


© RIPRODUZIONE RISERVATA