Seregno: novità nei pagamenti e nuovi orari per  la polizia locale
Seregno - L'ufficio della Ztl al comando della Polizia locale (Foto by Paolo Colzani)

Seregno: novità nei pagamenti e nuovi orari per la polizia locale

Novità a Seregno con nuovi orari e servizi per la polizia locale. Negli uffici di via Umberto I introdotto il pagamento esclusivamente con bancomat o carte, ridotti alcuni orari di ricevimento: per liberare gli agenti dalle incombenze amministrative e guadagnare tempo da investire sul territorio.

Novità a Seregno con nuovi orari e servizi per la polizia locale. Accorgimenti organizzativi decisi, fa sapere il Comune, con lo scopo di ridurre i tempi di attesa allo sportello da parte dei cittadini e allo stesso tempo di sollevare gli agenti dalle incombenze amministrative per recuperare risorse da dedicare alla presenza sul territorio.

È attivo dall’1 novembre il pagamento esclusivamente con bancomat o carta di credito per chi sceglierà di pagare sanzioni, canoni e corrispettivi direttamente negli uffici di via Umberto; il pagamento in contanti è sempre possibile allo sportello della Tesoreria Comunale (Banca Popolare di Milano, via Montello). Inoltre è confermata la possibilità di utilizzare il pagamento tramite bonifico, bollettino postale oppure online nella sezione “In Comune con un click” del sito istituzionale www.comune.seregno.mb.it.

Dall’1 dicembre, inoltre, saranno in vigore nuovi orari di ricevimento del pubblico nel Comando di via Umberto, che sarà aperto il lunedì e il giovedì dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.30, mentre il martedì, mercoledì e venerdì l’apertura sarà dalle 8.30 alle 10.30 e dalle 17 alle 18.30.
Nella giornata del sabato uffici aperti dalle 8.30 alle 12.30. La riduzione di orario riguarderà solo le pratiche amministrative: la centrale operativa continuerà a rispondere alle richieste di intervento da lunedì a sabato dalle 7.35 alle 00.50 la domenica e festivi dalle 8.10 alle 19.50.

Anche lo sportello Ztl cambierà orari e sarà aperto solo nelle giornate di lunedì e giovedì dalle ore 8.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.30.
Le richieste Ztl potranno comunque essere depositate anche negli altri giorni, in orario di apertura al pubblico e in questo caso il permesso sarà rilasciato successivamente alla presa in carico della richiesta. La maggior parte delle pratiche di richieste di accesso alla Ztl viene infatti gestita in via telematica.

“Queste variazioni d’orario consentiranno alla Polizia Locale di ottimizzare le azioni sul territorio, nell’ottica di elevare gli standard di sicurezza urbana” fa sapere il Comune con una nota.


© RIPRODUZIONE RISERVATA