Seregno, litiga con tutti e affronta i carabinieri con due coltelli: arrestato
Seregno carabinieri arresto coltello

Seregno, litiga con tutti e affronta i carabinieri con due coltelli: arrestato

I carabinieri di Seregno sono stati allertati per una lite in famiglia e una volta sul posto hanno arrestato un 34enne che li ha accolti nel piazzale condominiale sfoderando due coltelli.

I vicini spaventati dalle urla provenienti da un appartamento hanno dato l’allarme per una lite in corso tra un uomo e una donna. I carabinieri di Seregno una volta sul posto hanno arrestato un 34enne che li ha accolti nel piazzale condominiale sfoderando due coltelli. In quel momento inveiva contro gli altri residenti rei di aver chiamato le forze dell’ordine.

Aveva nascosto i coltelli da cucina nei pantaloni e ha affrontato i militari che sono riusciti a disarmarlo e a immobilizzarlo, senza conseguenze fisiche per nessuno. L’uomo, pregiudicato, è stato dichiarato in arresto con l’accusa di minaccia e resistenza a pubblico ufficiale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA