Seregno, il centro diurno Nobili torna alla piena operatività
La festa dell'uva una delle attività di successo del centro Nobili ( foto Volonterio)

Seregno, il centro diurno Nobili torna alla piena operatività

Al centro diurno Nobili di via Schiaparelli di Seregno, da lunedì 11 ottobre, tutte le attività sono ritornate a tempo pieno.

Al centro diurno Nobili di via Schiaparelli di Seregno, da lunedì 11 ottobre, tutte le attività sono ritornate a tempo pieno. Dopo il periodo sperimentale iniziato nel corso dell’estate, con l’apertura del centro per soli tre giorni alla settimana, la struttura coordinata dal personale della locale cooperativa Sociosfera, ha rispolverato la programmazione sospesa nel marzo dello scorso anno per l’irrompere del Covid-19. Il centro Nobili è aperto dalle 14.30 alle 17.30, dal lunedì al venerdì.

La direzione di Sociosfera, d’intesa con l’assessore comunale alle politiche sociali, ha anticipato che dal prossimo mese di novembre, ci sarà la riorganizzazione degli orari secondo le esigenze degli utenti. Nel periodo antecedente la pandemia il centro Nobili, era un punto di riferimento per oltre trecento pensionati di ambo i sessi, e pullulava di iniziative tra le più varie, anche se il ballo era tra i settori di maggior richiamo.

Le attività vengono svolte nel rispetto delle norme sul distanziamento sociale. Per accedere al centro Nobili è obbligatorio il green pass.


© RIPRODUZIONE RISERVATA