Seregno, Giorgio Zanzi è il nuovo commissario al posto di Antonio Cananà
Giorgio Zanzi

Seregno, Giorgio Zanzi è il nuovo commissario al posto di Antonio Cananà

Giorgio Zanzi è il nuovo commissario prefettizio di Seregno. L’attuale prefetto di Varese ha sostituito Antonio Cananà, nominato prefetto di Savona

Ha preso servizio lunedì 18 febbraio Giorgio Zanzi è il nuovo commissario straordinario del Comune di Seregno. Prende il posto di Antonio Cananà che ha assunto l’incarico di prefetto di Savona. Giorgio Zanzi dal 29 agosto 2011 è prefetto di Varese. In precedenza, dal 1 settembre 2009, è stato prefetto del Verbano Cusio Ossola. Dal 1978 al 1982 ha svolto le funzioni di segretario giudiziario presso la Procura della Repubblica di Varese. Quindi, nel 1982, è entrato nella carriera prefettizia ricoprendo nel tempo numerosi incarichi, tra cui quelli di capo di gabinetto e di viceprefetto vicario. Zanzi ha anche una profonda conoscenza del funzionamento degli enti locali, avendo ricoperto il ruolo di direttore generale della Provincia di Varese dal 2004 al 2009.

Nato a Varese nel 1953 è coniugato con due figli. Si è laureato in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Milano e ha conseguito l’abilitazione all’esercizio della professione forense. «Sono onorato di essere stato nominato commissario straordinario del Comune di Seregno, una città di grande rilievo. Metterò il massimo impegno possibile in questo importante incarico». Queste le prime parole del dottor Giorgio Zanzi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA