Seregno-Carnate, gli ex viaggiatori  organizzano un sit-in alla stazione di Lesmo
La stazione di Lesmo e i binari vuoti

Seregno-Carnate, gli ex viaggiatori organizzano un sit-in alla stazione di Lesmo

Un incontro per «sensibilizzare l’utenza, le istituzioni, l’impresa ferroviaria e i cittadini tutti» lo stanno promuovendo alcuni ex utenti della linea ferroviaria Seregno-Carnate. Si terrà venerdì 22 febbraio, dalle 16.45, alla stazione di Lesmo.

Un incontro per «sensibilizzare l’utenza, le istituzioni, l’impresa ferroviaria e i cittadini tutti» lo stanno promuovendo alcuni ex utenti della linea ferroviaria Seregno-Carnate, chiusa al traffico pendolare da Trenord a metà dicembre per l’ormai famoso piano emergenziale messo in campo per cercare di rendere meno affannoso il servizio di trasporto. L’appuntamento, che gli organizzatori ci tengono a definire «apartitico e apolitico», è calendarizzato per il prossimo venerdì 22 febbraio alla stazione di Lesmo, divenuta ormai simbolo della linea chiusa. «Si parlerà e si discuterà sull’utilità della linea, sulle sue peculiarità e sulle necessità di riavere il treno» spiegano gli organizzatori. L’incontro avrà inizio alle 16.45 e durerà circa 60/75 minuti. L’hashtag #trenordridacciserry (dove “serry” è il nome dato alla Seregno-Carnate) servirà agli utenti per condividere sui social la manifestazione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA