Scuole di Monza e Brianza: 3 milioni di euro per la messa in sicurezza a 41 Comuni
MONZA Salvini sala Maddalena (Foto by Fabrizio Radaelli)

Scuole di Monza e Brianza: 3 milioni di euro per la messa in sicurezza a 41 Comuni

Il ministero dell’Interno stanzia 3 milioni di euro per i progetti di messa in sicurezza delle scuole di Monza e Brianza: vanno a 41 Comuni, ecco il dettaglio delle cifre.

Il governo stanzia fondi per la messa in sicurezza delle scuole e degli edifici pubblici e una fetta è riservata agli istituti di Monza e Brianza. Si tratta di un capitolo del ministero dell’Interno che vale complessivamente quasi 400 milioni di euro: nel monzese ne arriveranno circa 3. In particolare 100mila euro a testa sono indirizzati ai Comuni di Agrate Brianza, Arcore, Bernareggio, Besana, Biassono, Bovisio Masciago, Carate Brianza, Concorezzo, Cornate d’Adda, Lentate sul Seveso, Usmate Velate, Varedo e Villasanta; 50mila euro ciascuno ad Aicurzio, Burago di Molgora, Camparada, Correzzana, Mezzago, Renate, Roncello, Ronco Briantino, Sulbiate e Veduggio con Colzano. E ancora 70mila nelle casse di Albiate e Barlassina, Bellusco, Briosco, Busnago e Caponago, Carnate e Cavenago, Ceriano, Cogliate, Lazzate, Lesmo, Macherio, Misinto, Ornago, Sovico e Triuggio, Vedano e Verano.

«Dalle parole ai fatti non è uno slogan, ma è il modo concreto di lavorare che ci siamo dati a Roma, portando anche al governo l’attenzione per gli enti locali che le Regioni amministrate dalla Lega hanno sempre avuto - ha commentato il deputato concorezzese della Lega, Massimiliano Capitanio - Sono contento che ci siano tanti Comuni brianzoli tra i beneficiari dei 400 milioni stanziati dal vicepremier Salvini».


© RIPRODUZIONE RISERVATA