Sbalzato dalla moto e investito, 20enne muore all’ospedale di Vimercate: è caccia al pirata
Il ragazzo è morto all’ospedale

Sbalzato dalla moto e investito, 20enne muore all’ospedale di Vimercate: è caccia al pirata

È caccia aperta anche in Brianza al pirata della strada che venerdì sera avrebbe causato un incidente stradale nel quale ha perso la vita Francesco Belloni, un 20enne di Basiano lungo la Provinciale 179 di Masate, al confine con il Vimercatese. Il ragazzo è morto tre ore dopo il ricovero all’ospedale di Vimercate.

È caccia aperta anche in Brianza al pirata della strada che venerdì sera avrebbe causato un incidente stradale nel quale ha perso la vita Francesco Belloni, un 20enne di Basiano lungo la Provinciale 179 di Masate, al confine con il Vimercatese. Il ragazzo è morto tre ore dopo il ricovero all’ospedale di Vimercate. I carabinieri di Vimercate sono al lavoro per rintraccialo e fanno appello anche a eventuali testimoni.

Secondo una prima ricostruzione, Belloni, in sella a una moto 125, sarebbe stato urtato dall’automobilista poi fuggito e sbalzato sulla corsia opposta dove transitata un’altra auto, condotta da una donna, che non è riuscita ad evitarlo, investendolo. Il grave incidente è avvenuto nel tratto della Villa Fornaci-Trezzo, scarsamente illuminato e sprovvisto di telecamere.


© RIPRODUZIONE RISERVATA