Rubano una bici alla stazione di Carnate, in auto attrezzi da scasso e una spada giapponese
Carabinieri

Rubano una bici alla stazione di Carnate, in auto attrezzi da scasso e una spada giapponese

Cercavano di portarsi via una bicicletta appena rubata davanti alla stazione ferroviaria di Carnate. Due ventenni sono stati arrestati dai carabinieri di Bernareggio, in auto anche una spada giapponese.

Sono stati sorpresi dai carabinieri mentre, a mezzanotte, cercavano di caricare in auto una city bike dopo aver tagliato con un grosso tronchese la catena che la legava a un palo davanti alla stazione ferroviaria di Carnate. Nei guai due ragazzi di 20 e 18 anni che in auto avevano anche attrezzi per lo scasso, un piede di porco e una spada giapponese del tipo “wakizashi”. I due sono stati arrestati per furto aggravato, possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli e porto abusivo di arma bianca. Il processo per direttissima ha confermato i domiciliari al ventenne, il più giovane è tornato in libertà.


© RIPRODUZIONE RISERVATA