Ruba merce per settemila euro, fugge in tangenziale e si schianta in contromano: arrestato dai carabinieri di Vimercate
La tangenziale A51

Ruba merce per settemila euro, fugge in tangenziale e si schianta in contromano: arrestato dai carabinieri di Vimercate

Un pomeriggio rocambolesco, il 24 ottobre, ai confini con Brugherio, al Lerory Merlin di Carugate, e poi lungo la Tangenziale A51 dove i carabinieri hanno tratto in arresto un 50enne dopo che con la sua auto, carica di materiale elettrico per ben settemila euro appena rubato nel negozio di fai da te, si è schiantato contro una barriera Telepass, ferendosi.

Un pomeriggio rocambolesco, il 24 ottobre, ai confini con Brugherio, al Lerory Merlin di Carugate, e poi lungo la Tangenziale A51, dove i carabinieri della radiomobile della Compagnia di Vimercate hanno tratto in arresto un 50enne italiano residente a Melito di Napoli (Na) dopo che con la sua auto, carica di materiale elettrico per ben settemila euro appena rubato nel negozio di fai da te, si è schiantato contro una barriera Telepass, ferendosi.

Il ladro, nel parcheggio del Leroy Merlin, alla vista della pattuglia dell’Arma, si è dato alla fuga immettendosi nella Tangenziale in direzione Lecco. I militari si sono lanciati all’inseguimento mentre il fuggitivo, dopo aver oltrepassato la vicina barriera autostradale, sfruttando l’apertura del varco telepass al transito di un’auto che lo precedeva, effettuava una pericolosissima inversione di marcia e tornato in direzione Milano e, sfondata la sbarra del varco Telepass nel senso opposto di marcia, si è ferito, è stato raggiunto dai militari e costretto ad accostare.

Nell’auto è stato trovato il materiale rubato, restituito al Leroy Merlin, mentre il 50enne è stato trasportato all’ ospedale di Vimercate in quanto nello schianto contro la barriera ha subìto una frattura al torace. Ne avrà per 20 giorni. Processato per direttissima, è stato tradotto in carcere.


© RIPRODUZIONE RISERVATA