Ruba le bici e le consegna a pusher stranieri di Monza per pagarsi la droga
Un’auto della polizia

Ruba le bici e le consegna a pusher stranieri di Monza per pagarsi la droga

Un ladro di biciclette per acquistare la dose di droga quotidiana: protagonista 37enne di Bellano, Lecco, denunciato dalla polizia per furto aggravato. Ai poliziotti ha raccontato che consegnava le biciclette rubate ad alcuni spacciatori nordafricani di Monza.

Un ladro di biciclette per acquistare la dose di droga quotidiana: protagonista 37enne di Bellano, Lecco, denunciato dalla polizia per furto aggravato. È stato pizzicato dagli agenti della Squadra Mobile lecchese che hanno avviato le indagini la scorsa estate, a giugno. Tutto è partito dalla denuncia di un cliente di un centro commerciale di Lecco (“Le Meridiane”) che aveva segnalato la sparizione della sua bici dal parcheggio dopo che l’aveva assicurata con una catena.

I poliziotti hanno acquisito le immagini delle telecamere del sistema di videosorveglianza che hanno immortalato il ladro, un uomo tra i trenta e i quarant’anni, abbastanza riconoscibile, tanto che le sue foto, estrapolate dal video, sono state riconosciute dai poliziotti della Polfer alla stazione di Lecco dove il 37enne usava spesso bazzicare.

Rintracciato, l’uomo ha ammesso i furti. E ha anche rivelato che consegnava le biciclette rubate ad alcuni spacciatori nordafricani di Monza.


© RIPRODUZIONE RISERVATA